Cianceminate

Immagine“De Donno l’ho incontrato subito dopo l’omicidio del dottor Giovanni Falcone sul volo Palermo-Roma”.  Anzi, no: “Era la tratta Roma-Palermo. Mi chiese se mio padre era disposto a incontrarlo”.

“La risposta gliela portai a Palermo, vicino a alla caserma Carini”. Anzi, no: “Ci vedemmo a Roma, vicino a piazza delle Muse, ai Parioli”.

“Provenzano disse a mio padre la famosa frase: mettili alla prova, chiedigli il passaporto”. Anzi, no: “I carabinieri chiesero a mio padre di chiedere il passaporto”.

“La lettera di minacce a Berlusconi è del 2000”. Anzi, no: “La lettera è del 1992, di prima delle stragi”. No, mi correggo: “E’ del 1994/95”. No, ma che dico: “Le lettere erano due. Anzi tre”.

Le propalazioni di Massimo Ciancimino sono durate oltre tre anni perché nei suoi verbali sono presenti almeno due versioni radicalmente diverse dello stesso argomento. Malgrado ciò, esistono ancora tante anime belle che lo ritengono credibile e tanti “giornalisti” che continuano a “intervistarlo” e a disorientare l’opinione pubblica.

Annunci

Informazioni su Sebastiano Gulisano

Siciliano, anzi jonico-etneo trapiantato a Roma. Cane sciolto, curioso, giornalista per passione civile (ma questa non è una testata giornalistica - e si vede). Disadattato, ché mi pare che di civile in giro ci sia sempre meno. Sognatore: cioè fesso.
Questa voce è stata pubblicata in Mafia e Antimafia, Memoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Cianceminate

  1. Andrea ha detto:

    Ottimo articolo, come sempre. Gentilissimo Gulisano, avrei il piacere di entrare in contatto con lei perché sto approfondendo alcuni aspetti del biennio 1992/1993. Ho lasciato ovviamente la mia mail. In attesa di un riscontro, la saluto cordialmente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...